Frasi, aforismi e citazioni sulla primavera

In questa pagina trovi una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla primavera: la stagione, tra le quattro, dedita all’amore e all’arrivo dei fiori.

Frasi sulla primaveraLa primavera è la stagione, tra le quattro, dedita all'amore, all'arrivo dei fiori, al sentimento globalmente più riconosciuto. I letterati spesso parlano di primavera e del confronto con le stagioni più fredde. In questa pagina trovi una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla primavera.

Un uomo può uccidere un fiore, due fiori, tre… ma non può contenere la primavera.
(Mahatma Gandhi)

Negami l’aria, la primavera, la luce, ma non il tuo sorriso perché io ne morirei.
(Anonimo)

La fortuna sorrideva come uno stagno a primavera.
(Fabrizio De André)

Felicità è anche l’arrivo della primavera. La natura che torna a nuova vita, il risveglio delle meraviglie.
(Lucia Giunta)

Se ogni volta che ti penso, nasce un fiore, ora vivremmo solo di un’eterna primavera.
(Anonimo)

Potranno recidere tutti i fiori ma non potranno fermare la primavera.
(Pablo Neruda)

Tornerà primavera,
tornerà quel vento
fresco della sera,
tornerà l’idea d’andare
per monti e per mare,
tornerà l’idea d’amare,
perché non ci so stare
senza sognare.
(Tiziana Cocolo)

Chi è buono davvero non ha bisogno di dirlo, le sue azioni si espanderanno come il buon profumo dei fiori a primavera.
(Fily Russo)

Sotto la pioggia camminava la primavera
con i suoi piedi esili e lunghi sull’asfalto di Mosca
chiusa tra gli pneumatici i motori le stoffe le pelli
il mio cardiogramma era pessimo quel giorno
quel che si attende verrà in un’ora inattesa
verrà tutto da solo
senza condurre con sè
coloro che già partirono
suonavano il primo concerto di Ciajkowskj sotto la pioggia
salirai le scale senza di me
un garofano sta all’ultimo piano della casa al balcone
sotto la pioggia camminava la primavera
con i suoi piedi esili e lunghi sull’asfalto di Mosca
ti sei seduta di fronte a me non mi vedi
sorridi a una tristezza che fuma lontano
la primavera ti porta via da me ti conduce altrove
e un giorno non tornerai più ti perderai nella pioggia.
(Nazim Hikmet)

L’eclissi ogni 18 anni, la primavera ogni anno, l’alba ogni giorno, tu una volta nella vita.
(Anonimo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *